Che Dio ci aiuti a superare queste puntate così leggere

Elena Sofia Ricci e Valeria Fabrizi sono le uniche cose buone in questa quarta serie. Avrei chiuso i telefilm già dalla prima stagione quando suor Angela smise i panni della detective e vestì quelli della suorina impicciona che invece di risolvere casi di omicidio iniziò a dipanare casi umani.

“Killing Salazar” con Steven Seagal e il suo toupé. Se avete altro da vedere è meglio

Killing Salazar, 90 minuti Romania-USA Per favore fermate Steven Seagal. Fermate lui e il suo toupè nero come la pece. Deve aver fatto debiti grandi quanto il debito italiano se deve continuare a recitare. Recitare è un verbo anche troppo generoso. Per favore fermatelo prima che diventi ancora più imbarazzante, come in “Killing Salazar” pellicola…