Extinction su Netflix potrebbe essere il solito film di invasione aliena. E invece ha un finale a sorpresa. I cattivi non sono sempre cattivi

Extinction su Netflix potrebbe essere il solito film di invasione aliena. E invece ha un finale a sorpresa. I cattivi non sono sempre cattivi

Da qualche mese ho attivato Netflix a pagamento. In realtà Netflix si può avere anche gratis ma ogni 30 giorni bisogna rifare la procedura e poi procurarsi un metodo di pagamento diverso ecc. ecc. Dopo 6 mesi non pagati Netflix mi ha sgamato e sono stato costretto a attivare un abbonamento a pagamento. Comunque dopo aver visto tutto ciò che interessa come tutte le tv a pagamento anche su netflix non c’è niente. Sono rientrato ieri dopo qualche giorno e ho visto che avevano attivato Extinction, film del 2018 che parla della solita invasione aliena, del solito tizio che prevede il futuro e della solita moglie che pensa che il marito sia pazzo perchè vede eventi che non si sono mai verificati. La coppia in questione ha due bambine. Il film all’inizio non è un granchè, ma se si vuol passare una mezz’oretta senza pensieri è la pellicola che fa per voi. Il tizio, il protagonista, Michael Peña, è un operaio che soffre da qualche tempo di insonnia e gli capita di sognare ad occhi aperti distruzione e morte. La moglie e il suo capo, preoccupati, lo mandano da uno strizzacervelli. Lui prende appuntamento, si reca nello studio, poi guardando un quadro alla parete dallo psicologo non entra per la seduta. Torna a casa con un telescopio e alla fine della festa che la moglie aveva organizzato con un po’ di amici avviene ciò che Michael Peña sogna. Un’invasione aliena, la classica invasione alla Alien, ho pensato subito. Poi mentre il film va avanti un dubbio sorge, questi alieni non sono troppo avvezzi a sparare, usano pallottole, la tecnologia sembra uguale a quella dei protagonisti e mi sorge il dubbio che questi alieni siano troppo umani. Forse vogliono le risorse del pianeta o qualche organo dei terrestri. Sì ma è una trama trita e ritrita. Già vista. Netflix non carica nulla di interessante. E invece trak, Michael Peña ferisce un alieno, gli toglie il casco protettivo e invece di un alieno ecco apparire un terrestre.

Non voglio rovinarvi il finale. Extinction è un film da vedere perchè è a sorpresa. Per una buona parte del film ho pensato che era il solito film sulle invasioni extraterresti e invece sono i terrestri ad invadere il pianeta terra dopo 50 anni esserne scacciati dallo stesso Michael Peña, dalla moglie e da tanti altri.

Francesco